By: Dott. Claudio Carrano
12/10/2018
0

5/5  Voti: 1

Con l’approvazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stato pubblicato il calendario dei divieti di circolazione per l’anno 2016.

Il provvedimento riguarda i veicoli:
 
  • con massa complessiva  superiore a 7,5 tonnellate
  • che trasportano merci
  • eccezionali o che hanno carichi eccezionali
  • che trasportano merci pericolose.

I divieti non si applicano a:
 
  • alcuni tipi di veicoli e di trasporti espressamente indicati nel Decreto Ministeriale
  • a tutti i mezzi che intervengono per pubblica emergenza (Vigili del fuoco, Militari e di Polizia circolanti per ragioni di servizio)
  • i veicoli di raccolta della nettezza urbana.

Il provvedimento non è ancora diventato legge perché deve passare all’approvazione della Corte dei Conti, ma a meno di sorprese, ormai non dovrebbe subire più variazioni.
Il decreto impone il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in alcuni giorni e orari nel corso dell’anno 2016.

Il calendario 2016 ha inoltre previsto delle novità e in particolare:
 
  • Domeniche da Gennaio a Maggio e da Ottobre a Dicembre: inizio del divieto dalle ore 9:00  (nel 2015 il divieto iniziava alle ore 8:00);
  • Deroga generale per i trasporti combinati: è terminato il periodo sperimentale e rimane la limitazione in un raggio di 150 km in linea d’aria anche per i terminal ferroviari e per i soli veicoli “a carico”;
  • Autorizzazione del Prefetto per i cicli continui: la cui domanda può essere presentata anche alla Prefettura del luogo di stabilimento.
Scarica l'allegato per visualizzare il Calendario dei Divieti per i mezzi pesanti.
 
 

Allegati
Descrizione Download
Divieti di Circolazione 2016
Download

Commenti
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy