By: DOTT. IVAN MAIORANO
04/12/2017
0

5/5  Voti: 1

Il Comitato centrale, nell’ambito delle attività di competenza, ha avviato apposite verifiche telematiche volte ad accertare quale fosse la posizione delle imprese iscritte all’Albo degli autotrasportatori nell’ambito del Registro delle imprese tenuto dalla CCIAA.
In particolare, in cooperazione con Infocamere e con il CED della Motorizzazione, sono state sottoposte a verifica tutte le imprese iscritte all’Albo.
Sulla base del risultato delle interrogazioni telematiche effettuate tramite sistema informatizzato, è stato acquisito un elenco di n. 19.241 imprese che risultano CANCELLATE o CESSATE presso il Registro delle imprese.
Il venir meno del presupposto giuridico di vigenza dell’impresa presso la CCIAA costituisce presupposto per l’adozione del provvedimento di cancellazione dall’Albo degli autotrasportatori. Per tale motivo, sono stati trasmessi i rispettivi elenchi agli Uffici della motorizzazione civile competenti per provincia per i conseguenti adempimenti.
A breve, interrogando l’applicativo “imprese iscritte” dalla home page di questo Portale dell’Albo nazionale degli autotrasporti, sarà possibile per chiunque verificare la propria posizione: in tal senso, se del caso, sarà visualizzata l’informazione che l’impresa interrogata risulta tra quelle per le quali le citate interrogazioni telematiche hanno restituito una situazione di CANCELLATE o CESSATE presso il Registro delle imprese.
Chiunque volesse segnalare eventuali osservazioni inerenti la propria posizione, può farlo scrivendo ad assistenza.albo@mit.gov.it.
 
Fonte: www.alboautotrasporto.it

Commenti
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy