By: AVV. ROBERTO SPOSATO
02/06/2018
0

0/5  Voti: 0

Il 20 maggio 2018 è entrato in vigore il decreto, reso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in data 19 maggio 2017 e portante prot. n. 214, che si allega, con cui è stata recepita la Direttiva 2014/45/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 3 aprile 2014 relativa ai controlli tecnici periodici dei veicoli a motore e dei loro rimorchi e che abroga la Direttiva 2009/40/CE.
In particolare, il suddetto decreto, secondo quanto previsto dall’art. 1, individua “le modalità di effettuazione dei controlli tecnici dei veicoli circolanti sulle strade pubbliche”; ancora, con riguardo al corpo della citata normativa, si evidenziano tra l’altro:
  • l’art. 2 relativo all’ambito di applicazione e l’art. 3 concernente le definizioni;
  • l’art. 7 che afferisce la valutazione delle carenze nonché l’art. 8 che regolamenta il rilascio del certificato di revisione;
  • l’art. 13 che disciplina gli aspetti ispettivi e l’art. 15 che dispone sulle sanzioni.
 
In allegato decreto M.I.T. prot. 214 del 19/05/2017.
 
 

Allegati
Descrizione Download
698_decreto ministeriale_protocollo_214_19-05-2017.pdf
Download

Commenti
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy