By: PAOLO BOMBARDELLI
12/10/2018
0

5/5  Voti: 3

La crisi economica a livello mondiale, che ha iniziato a manifestarsi in maniera più forte dalla fine del 2008 e che ad oggi non ha ancora terminato di farsi sentire nei suoi effetti più negativi,  ha fatto emergere in maniera più evidente e sentita la necessità di proteggersi dalla crescente precarietà economica della società attuale.
Una percezione sempre più forte dell’importanza di proteggere in particolare il patrimonio ed il reddito, che investe anche  le aziende, più o meno grandi. Una particolare attenzione è per la protezione del reddito, che interessa i titolari delle piccole aziende, i  professionisti, gli artigiani ed i commercianti.
Reddito che per queste figure è sempre più a rischio per i seguenti motivi:
                 - Riduzione del giro d’affari per calo settoriale
                   - Concorrenza più agguerrita                                        
                 - Sistemi di welfare pubblici inesistenti o fortemente carenti
                 - Forme contrattuali sempre più flessibili
                 - Problemi di salute derivanti dall’ invecchiamento della popolazione
Del resto, la scelta di sottoscrivere una polizza in grado di fornire un supporto economico quando necessario dipende non tanto dal livello di educazione finanziaria quanto piuttosto dall’esperienza  vissuta sulla propria pelle. 
Questa sensazione reale di una superiore precarietà economica  ad oggi non ha però ancora generato un’adeguata risposta dei soggetti interessati in termini di protezione assicurativa del reddito.
Ecco come sia molto importante per gli operatori del settore assicurativo, quasi una responsabilità a livello sociale, da una parte aumentare la percezione della necessità di proteggere il reddito, soprattutto per i soggetti più esposti, e dall’altra di fornire gli strumenti ed i prodotti assicurativi più adeguati affinché tale necessità possa essere risolta nel migliore dei modi.
In questa direzione, oltre ai prodotti classici di protezione individuale, come le polizze vita, infortuni e malattia,  è stato sviluppato un prodotto assicurativo molto innovativo: l’oggetto della copertura assicurativa non è più la PERSONA  ma il SUO REDDITO.
REDDITO che viene protetto dal rischio di diminuire o cessare per inabilità specifica al lavoro, a seguito di infortunio ma anche e SOPRATTUTTO a seguito di MALATTIA del soggetto assicurato.
In questo modo, qualsiasi evento dovesse accorrere al titolare di piccola azienda, ad un professionista, ad un  artigiano o ad un commerciante, viene salvaguardata  la tranquillità economia della sua azienda e della sua famiglia.
 

 

Commenti
 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy